Utilizzando questo sito accetti implicitamente l'uso dei cookies.
Clicca qui per maggiori informazioni.
chiudi
LILT
Sul tuo 5x1000 ci contiamo davvero


scegli la dimensione del carattere - A | A | A | A

Valid XHTML 1.0 StrictCSS Valido!

sezione prevenzione dei tumori
stampa questo ducumento  invia a un amico  condividi con facebook 

Il tumore della vescica

tumore della vescica

Il tumore della vescica, in costante aumento nei Paesi industrializzati, rappresenta circa il 70% delle forme tumorali a carico dell’apparato urinario e oltre il 3% di tutti i tumori. È più comune tra i 60 e i 70 anni, ed è tre volte più frequente negli uomini che nelle donne. La sopravvivenza a cinque anni supera, in Italia, il 70% dei casi.

Fattori di rischio

Fumo di sigaretta, l’esposizione cronica alle amine aromatiche e nitrosamine (frequente nei lavoratori dell’industria tessile, dei coloranti, della gomma e del cuoio), l’assunzione di farmaci come la ciclofosfamide e l’infezione da parassiti come Bilharzia e Schistosoma haematobium, diffusi in alcuni Paesi del Medio Oriente (Egitto in particolare), infezioni da papillomavirus, calcolosi vescicale.

Come si previene

Non esistono al momento programmi di screening o metodi di diagnosi precoce scientificamente affidabili. Occorre quindi mettere in atto misure di prevenzione legate alle abitudini di vita che consistono nell’abolizione del fumo e in una dieta sana ed equilibrata.

Diagnosi precoce

Esame citologico dell’urina ai primi disturbi della minzione o in caso di ematuria è necessaria ecografia e cistoscopia.

Segni clinici

I sintomi con cui si può presentare il tumore della vescica sono comuni anche ad altre malattie che colpiscono l’apparato urinario. Manifestazioni frequenti sono la presenza di sangue nelle urine e la formazione di coaguli, la sensazione di bruciore alla vescica quando si comprime l’addome, la difficoltà e il dolore a urinare, la maggior facilità a contrarre infezioni. Con la progressione della malattia questi disturbi possono diventare importanti.

Protocolli diagnostici

Esami ematochimici, esame citologico delle urine, ecografia reno-vescicale, TAC e/o RMN con contrasto, cistoscopia (biopsia).

Trattamento

Cistectomia parziale o totale, resezione transuretrale, chemioterapia (endovescicale e sistemica) e radioterapia.


Giugno 2016
D L M M G V S
      01 02 03 04
05 06 07 08 09 10 11
12 13 14 15 16 17 18
19 20 21 22 23 24 25
26 27 28 29 30    
s.o.s. lilt